Per vendere le tue cose o le tue creazioni artigianali

venerdì 29 maggio 2009

ANTONELLA FERRARI sposa il 4 Luglio ROBERTO D'AGOSTA

Inarrestabile. Nonostante la sclerosi multipla si sia impadronita delle sue gambe tanto da strapparle il sogno di affermarsi come ballerina classica, disciplina in cui era peraltro molto capace, Antonella Ferrari è andata avanti, si è costruita una carriera da attrice ed ora realizza il suo sogno d’amore, si sposa. Si è fatta conoscere ed apprezzare dal grande pubblico recitando in “Centovetrine”, “La squadra” e “Carabinieri” ed ora, il 4 luglio prossimo, sposerà il fidanzato Roberto D’Agosta. “Roberto mi ha invitato a cena e ha nascosto l’anello dentro un cestino con i petali di rosa - racconta al settimanale “Chi” - ora c’è Roberto accanto a me, conviviamo da tre anni”. Una bella storia d’amore, dopo le delusioni e le sofferenze del passato a cui Antonella ha sempre reagito con determinazione: “Recitare è la medicina migliore, non dovrei ma riesco a sorreggermi anche con una stampella. Devo farlo! Come farei a portare fuori il mio bastardino Grisu? I medici dicono che sono cattivella, perché molte cose non le dovrei fare, ma sostengono che io sono il loro piccolo miracolo. E’ una conquista non peggiorare e ringrazio Dio ogni giorno”. Un unico grande dolore resta ancora irrisolto, nella vita di Antonella e in quella del futuro sposo: “Non so se potrò avere dei figli. Roberto li vorrebbe ma nel mio stato è un rischio. Non so se provare…”.
(fonte Leggo)

HEIDI KLUM sposa bis con SEAL



A Hollywood se il tuo matrimonio non è memorabile, non sei nessuno. E questa regola non scritta la rispettano proprio tutti: da Salma Hayek, che si è risposata a Venezia tra maschere e gondole, a Maggie Gyllenhaal, che ha scelto un ex convento vicino a Lecce per il suo sì. Heidi Klum e Seal non potevano essere da meno. Così, un giorno prima del loro quarto anniversario di nozze, hanno deciso di risposarsi, ma all’insegna della stravaganza. Ecco i dettagli: la supertop indossava un velo finto e treccine afro e Seal sfoggiava una parrucca e una giacca jeans in pieno stile Anni 90. La cerimonia, a cui hanno assistito 75 invitati – rigorosamente abbigliati in pelle finta & fantasie animalier – è stata celebrata sulla spiaggia di Malibù da un funzionario travestito da Elvis. Il ricevimento prevedeva menu messicano e karaoke… e per il brindisi nuziale? Fiumi di birra alla Homer Simpson. I (quasi) novelli sposi e i loro eccentrici invitati hanno poi festeggiato fino a tarda notte, sotto il patio di casa, decorato con palloncini leopardati e fenicotteri gonfiabili rosa shocking. Nonostante il tutto possa sembrare molto kitch, gli ospiti hanno giurato che Heidi era comunque radiosa e adorabile, in dolce attesa e circondata dalla famiglia più simpatica di Hollywood.
(fonte Elle)

giovedì 28 maggio 2009

TRIESTE la sposa che scappa....

Una 30enne di Monfalcone il giorno delle nozze, dopo essersi sposata, lascia lo sposo e scappa con l’autista dell’auto nuziale. Il fatto curioso riportato oggi dal quotidiano ‘Il Piccolo’, è accaduto a Trieste.La donna e il suo autista hanno lasciato con un palmo di naso il novello sposo e gli invitati e adesso il consorte beffato, un 34enne, ha deciso di rivolgersi a un avvocato per chiedere il risarcimento dei danni materiali e morali. Il loro matrimonio è stato celebrato sabato 16 maggio in Municipio, nella centralissima piazza Unità. Una trentina di invitati, le foto di rito, il lancio del riso e, al termine della cerimonia civile, la richiesta della sposa di andare a cambiarsi d’abito per il banchetto.Una scusa per poter organizzare la fuga con l’autista, un comune amico che da qualche mese gioca a calcio con lo sposo. Mentre lo sposo e gli invitati si dirigono al ristorante, i due si danno alla fuga. Non vedendoli arrivare il giovane comincia a preoccuparsi. Dopo un’ ora e mezza riesce a mettersi in contatto con la sposa in fuga che confessa di avere fatto un errore e di avere trovato la sua vera strada, ovviamente insieme all’amico-autista....
(fonte Quotidiano.net)