Per vendere le tue cose o le tue creazioni artigianali

domenica 8 settembre 2013

Matrimonio LUCIANO LIGABUE del 7 Settembre 2013 con BARBARA POZZO.......


 Matrimonio blindatissimo per il rocker di Correggio Luciano Ligabue., 53 anni, è convolato a nozze il 7 Settembre 2013 a Correggio con la compagna Barbara Pozzo, di 45 anni. La sua ex fisioterapista a cui si legato dopo la rottura dell’unione con la prima moglie Donatella. Assieme, 8 anni fa, hanno avuto una bambina, Linda. Una cerimonia assolutamente top secret, lontano dai riflettori, alla presenza dei soli testimoni, del fidato assistente, del celebrante e di una segretaria comunale.TEATRO del ‘sì’ (il primo lo pronunciò nel ‘91, l’anno successivo all’uscita dell’album omonimo che sancì l’inizio della sua rutilante carriera) il municipio della sua ‘culla’, Correggio. Alle 13.30, in una Correggio pressoché deserta. Qui la star del rock, assieme alla sua dolce metà, è sgusciata da una via secondaria per poi accedere ai locali del municipio. Entrambi in abiti civili, un escamotage per non dare nell’occhio. Un rendez vous all’insegna della massima sobrietà.
Secondo indiscrezioni, oltre al sindaco Marzio Iotti, che ha unito in matrimonio Luciano e Barbara, erano presenti i testimoni, la sorella della sposa e il fratello del Liga, Marco Ligabue (anch’egli cantautore di successo) e un fidato assistente dell’artista. Una cerimonia lampo, venti minuti appena, il tempo di pronunciare gli sponsali in tutta riservatezza, in un municipio completamente sgombro. Senza l’ombra di flash. Senza che la coppia venisse presa d’assalto da obbiettivi indiscreti.
Poi, quasi alla chetichella, i novelli sposi si sono dileguati.
Il bello è arrivato in serata. Dopo una manciata di ore, la cerimonia è stata replicata in uno dei locali storici di Reggio, il Caffé Arti e Mestieri nel cuore della città lungo la via Emilia. In questo caso, il Luciano Nazionale ha scelto un avamposto glamour per celebrare il lieto evento alla presenza di un ristretto numero di amici e parenti. Pochi decine, pare. Una cinquantina al massimo gli ospiti — massima riservatezza sui nomi — attesi dalle 18 in poi. Anche in questo caso, un appuntamento per pochissimi intimi, sempre all’insegna della discrezione......
(fonte e foto Il Resto del Carlino foto Artioli) 

Nessun commento: